MENU

Noemi Blonde/«Non si vive di solo fascino»


Notice: Undefined offset: 0 in /var/www/extramagazine.eu/themes/extramagazine/includes/dettaglio-post.php on line 21
Pubblicato da: Categoria: Brave Ragazze

10
MAG
2013

 

Il pragmatismo e la sensibilità della sexystar romana sempre molto acclamata dai suoi fan: «Nella vita quotidiana cerco di dare il meglio di me, di far notare a tutti che dietro all’apparenza sexy c’è un cervello che funziona»
 
Potresti ammirare gli occhioni di Noemi Blonde anche per svariate ore, perché sono magnetici, trasmettono emozioni. Sono adrenalina pura. E guardando la sua statuaria bellezza, in effetti, ti accorgi ben presto che Noemi non passa inosservata anche per altri motivi. Sempre a contatto con i suoi fans, la bellissima capitolina è sempre attiva nel suo amato mondo, anche se adesso c’è una dolce (e fortunata) metà a cui dar conto. Anche lei è stata una delle protagoniste del Prato Sex, ma non c’era da dubitarne. Eccole le ultime novità della Blonde, tra uno strip e l’altro, passando dalla sua voglia di “mettersi in proprio” con un bel progetto lavorativo.
Noemi, raccontaci qualche tua recente novità.
«Ultimamente sono in diretta una volta a settimana su Sky canale 911, Caliente tv. Un programma live show di 899 e sto incidendo un disco. Mi sto buttando in questo nuovo progetto e ne sono entusiasta dopo aver partecipato come protagonista a qualche videoclip di alcuni dj importanti».
Un tuo giudizio sul Prato Sex. Ti sei divertita?
«Il Prato Sex è stato davvero un successone. L’organizzazione non era delle migliori, forse perchè era la prima manifestazione in quella zona, ma il pubblico è stato calorosissimo e ci siamo davvero divertite tutte. Poi il sabato, dopo l’arrivo del mitico Rocco Siffredi, c’è stato il delirio totale e la cosa bella è che non c’erano solo maschietti, ma anche tante femminucce».
Sei la fantasia erotica di molte persone. Come ci si sente ad essere così desiderata?
«Più si cresce e più ci si rende conto che non si vive di solo fascino. So di essere l’oggetto erotico di molti uomini e non solo. Sicuramente fa piacere, ma mentre prima mi vantavo di questo, ora cerco di esprimermi in altro modo. Locali a parte, nella vita quotidiana cerco di dare il meglio di me, di far notare a tutti che dietro all’apparenza sexy c’è un cervello e che funziona anche. E a volte l’aspetto è davvero irrilevante, specie se si pensa ai tanti casini del nostro paese, a chi vuoi bene profondamente, a chi non c’è più».
Il complimento più bello che hai ricevuto finora?
«Di complimenti ne ricevo molti, ma chissà quali sono sinceri e quali di circostanza. Qualcuno mi ha detto che ho gli occhi buoni, e sempre questo qualcuno mi ha detto che sono più sentimentale che erotica. E quindi ho capito che questo qualcuno è colui che, meglio di chiunque altro, mi ha capita davvero».
Sappiamo che sei felicemente fidanzata. Ma il tuo partner non è geloso, visto il tuo lavoro?
«Beh si, il mio partner è molto geloso, infatti non condivide affatto il mio lavoro. Da una parte lo comprendo, anche perchè lui non fa parte di questo ambiente e non potrà mai accettare di vedere la propria donna toccata da altri uomini. Dall’altra gli ho spiegato che ho delle date da rispettare, delle scadenze a fine mese e che a me piace esibirmi. Spero che saprà essere paziente e spero soprattutto di non deluderlo. Un conto è uno spettacolo di strip, un conto è la mancanza di rispetto verso colui che ami. Io non lo so se lui saprà avere fiducia in me e saprà aspettarmi, so solo che è stato l unico che ha conosciuto la vera Noemi e che, in qualsiasi modo andranno le cose, io non lo dimenticherò mai».
Ma non è che l’amore ti farà distrarre dai progetti futuri nel mondo notturno?
«Non faro la sexy star a vita, quindi non solo per amore ma anche per me stessa so che questo degli strip sarà una parentesi della mia vita».
A proposito di progetti. Quali sono i prossimi?
«Insieme a dei miei amici stiamo aprendo un locale, un american bar molto particolare, moderno e bello. Ci sarà musica cibo, spettacoli, serate a tema. Si presuppone un grande progetto e spero che vada alla grande».
 


Lascia un commento

Nome: (obbligatorio)


Email: (obbligatoria - non sarà pubblica)


Sito:
Commento: (obbligatorio)

Invia commento


ATTENZIONE: il tuo commento verrà prima moderato e se ritenuto idoneo sarà pubblicato

Sponsor