MENU

Renò, Pegiò e Afa Romeo. Benvenuti alla sagra del marchio contraffato

Pubblicato da: Categoria: Cronaca

24
MAR
2015

I Finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria di Bari hanno portato a termine una brillante operazione che si è conclusa con il sequestro ad Andria, di circa 12 mila gadget (penne, polo, t-shirt e oggettistica varia) riportanti marchi di note marche automobilistiche e motoristiche (Ferrari, Alfa Romeo, Mercedes, Renault, Peugeot, Harley Davidson) contraffatti, nonché di 48 cliché e di apparecchiature informatiche e attrezzature di vario genere utilizzate per la stampa e l’incisione dei loghi.

Gli uomini delle Fiamme Gialle si sono trovati di fronte a un vero e proprio laboratorio clandestino, alla cui scoperta si è pervenuti a seguito di mirate attività investigative, condotte anche attraverso l’esame delle offerte promosse su vari portali di “e-commerce”.

Il responsabile dell’impresa coinvolta è stato denunziato all’Autorità giudiziaria di Trani per “uso e vendita di prodotti con marchi e segni distintivi contraffatti”.



Lascia un commento

Nome: (obbligatorio)


Email: (obbligatoria - non sarà pubblica)


Sito:
Commento: (obbligatorio)

Invia commento


ATTENZIONE: il tuo commento verrà prima moderato e se ritenuto idoneo sarà pubblicato

Sponsor