MENU

La violenza quotidiana - I Carabinieri metto fine a una storia di abusi e maltrattamenti

Pubblicato da: Categoria: Cronaca

6
MAG
2015

I militari della Stazione Carabinieri di Lizzano hanno eseguito un’ordinanza di misura cautelare nei confronti di un 52enne lizzanese, resosi responsabile di “maltrattamenti contro familiari” e “violazione di domicilio” nei confronti della ex-moglie. Il provvedimento restrittivo è stato emesso dal GIP del Tribunale di Taranto, dott. Pompeo Carriere, su richiesta del P.M. Filomena Di Tursi, in accoglimento delle risultanze investigative raccolte dai militari della Stazione di Lizzano.

Le indagini sono state avviate dopo che la donna, con difficoltà ed imbarazzo, per porre fine ad un vero e proprio “calvario”, riusciva a trovare il coraggio di denunciare, dopo anni di abusi e maltrattamenti, una drammatica storia fatta di percosse e violenze, che l’avevano ridotta in uno stato di vero e proprio assoggettamento psicologico e terrore nei confronti dell’uomo che veniva interrotto solo grazie all’intervento dei Carabinieri, i quali davano esecuzione alla misura cautelare dell’allontanamento dalla casa familiare del 52enne.



Lascia un commento

Nome: (obbligatorio)


Email: (obbligatoria - non sarà pubblica)


Sito:
Commento: (obbligatorio)

Invia commento


ATTENZIONE: il tuo commento verrà prima moderato e se ritenuto idoneo sarà pubblicato

Sponsor