MENU

Questione di stile/Chiara, raccontami una favola

Pubblicato da: Categoria: Glamour

3
SET
2018

Lei è la regina di Instagram: milioni di follower, più quelli che porta in dote il suo Fedez. Per questo non potevano essere che le nozze più social di sempre, con un'organizzazione che parla pugliese e che - ne siamo certi - farà scuola fra i wedding planner


La sposa: l’abito disegnato per Chiara Ferragni da Maria Grazia Chiuri, direttrice creativa delle collezioni femminili di Dior, è da sogno. A colpo d’occhio ricorda l’indimenticabile abito indossato nel 1956 da  Grace Kelly nel giorno del suo matrimonio. Di un candido bianco, ha il corpetto in pizzo aderente, con il colletto e le maniche lunghe. Una vaporosa gonna in tulle si apre sul davanti con uno spacco che rende la sposa tradizionale e al tempo stesso contemporanea. Chignon e velo trasparente, ovviamente un lungo strascico. Principesco.
Le scarpe: sling back bianche, personalizzate con il nome della sposa in oro. Fashioniste.
Le fedi: in oro giallo e diamanti, firmate da Pomellato. Abbaglianti.
L’abito della cena: ancora Dior. Un dress bustier con una nuvola di tulle color oro a fare da gonna. Tra i ricami frasi di canzoni del novello sposo, disegni ispirati alla storia d’amore dei Ferragnez, un leoncino in onore di Leone, baby boy della coppia. Nella seconda parte della festa, la gonna dell’abito diventa un tutù, con flat shoes Dior. Raccontami una favola.
I genitori degli sposi & le damigelle: parenti nei toni del blu e parata di damigelle in rosa, con abiti creati da Alberta Ferretti in collaborazione con Eco-Age, l'associazione che promuove la sostenibilità nella moda. Un plauso alla mamma della sposa, la scrittrice Marina di Guardo. Glamour e sofisticata, raggiante con Leone tra le braccia. Eleganza ne abbiamo?
Lo sposo! Per poco non mi dimenticavo, un po’ come la cravatta e le calze che Fedez ha lasciato nell’armadio. In Versace, con un completo molto classico blu, con giacca a un solo bottone e camicia bianca. Sorriso sincero di un amore vero (cit.)
Dietro le quinte: batte un cuore pugliese dietro l’organizzazione del matrimonio ed è della wedding planner Alessandra Grillo che, se possibile, stavolta si è superata. Bacchetta magica!



Lascia un commento

Nome: (obbligatorio)


Email: (obbligatoria - non sarà pubblica)


Sito:
Commento: (obbligatorio)

Invia commento


ATTENZIONE: il tuo commento verrà prima moderato e se ritenuto idoneo sarà pubblicato

Sponsor