MENU

Calcio a 5/LA NUOVA DEMAR

Pubblicato da: Categoria: Sport

3
AGO
2012

 

Il sodalizio con a capo il presidente Guglielmo Boccia si appresta a vivere il suo primo campionato di Serie A femminile con un nuovo assetto, dopo l’ufficialità della fusione con il Torre Pino Spinazzola
 
Le voci di corridoio si rincorrevano da qualche tempo, ma solo qualche giorno fa è stata ufficializzata la fusione tra Demar Martina e Torre Pino Spinazzola. Le due società hanno deciso di unirsi per dare alla luce una nuova compagine capace di ben figurare nel prossimo campionato di Seria A femminile di futsal. A livello regionale le due formazioni si sono affrontate più volte, dando sempre prova del proprio valore. La fusione prevede l’assegnazione di ruoli nello staff tecnico a dirigenti del Torre Pino, oltre l’approdo di sei calcettiste dalla formazione barese in Valle d’Itria. Guglielmo Boccia rimarrà a capo del sodalizio, mentre Carmine Pantone - patron del Torre Pino – sarà il suo vice; Saverio Lorusso sarà il nuovo direttore sportivo, mentre Raffaele Turturo e Nico De Chirico affiancheranno mister Piero Sergi e Francesco Carrieri, nelle vesti – rispettivamente - di vice allenatore e collaboratore del preparatore dei portieri; Fabiano Dario completerà lo staff tecnico. Le sei calcettiste che rientreranno nel roster demariano saranno Angela Fucilli, Valeria Cotugno, Annarita Fracchiolla, Marilisa Tricarico, Costanza Lorusso e Mara Scarimbolo.
Il presidente Guglielmo Boccia ha commentato così l’avvenuta fusione: «Sono molto soddisfatto di questa unione perché permetterà alla Demar di fare un salto di qualità importante, sia da un punto di vista tecnico che societario. Conosco Carmine Pantone da anni, abbiamo già collaborato, e sono certo che insieme potremo fare grandi cose. In questi anni ho avuto modo di poter apprezzare l’operato dello staff tecnico e delle calciatrici di una società che nella scorsa stagione ci ha battuto nella finale regionale dei playoff. Abbiamo in mente tanti progetti, non solo limitati al prossimo campionato di Serie A. Sono sicuro – conclude Boccia - che in questi giorni abbiamo posto le basi per un qualcosa che si rivelerà positivo». Anche il patron barese e attuale vicepresidente della Demar - Carmine Pantone – è parso determinato in vista della nuova avventura in Valle d’Itria: «Sono soddisfatto per aver intrapreso un progetto sano, con l’idea di mettere a disposizione le nostre potenzialità in favore di una società che da anni dimostra di amare questo sport. Il nostro intervento è mirato alla crescita di un polo che possa ben figurare a livello nazionale e che prevede interventi nel settore a 360 gradi. L’obiettivo è quello di mettere in piedi un progetto a lungo termine che porti vantaggi a tutto il movimento: sono convinto che l’unione faccia la forza e non ho mai creduto in chi ama portar la bandiera da solo».
 
Una vera e propria rivoluzione in casa Demar Martina che nel prossimo campionato dovrà fare a meno del capitano Loredana Carrieri, di Lucy Campanile – trasferitasi in Basilicata agli ordini di coach Nicoletta Sergiano all’Ita Salandra, di Rossella Caputo – fuori dai giochi per infortunio-, e molto probabilmente di Anna Laera e bomber Tonia Di Turi, entrambe sul piede di partenza.


Lascia un commento

Nome: (obbligatorio)


Email: (obbligatoria - non sarà pubblica)


Sito:
Commento: (obbligatorio)

Invia commento


ATTENZIONE: il tuo commento verrà prima moderato e se ritenuto idoneo sarà pubblicato

Sponsor