MENU

Pallamano/Junior, trasferta Hard

Pubblicato da: Categoria: SPORT

3
SET
2014
La detentrice del doppio tricolore italiano compie il suo esordio nella Champions League. In terra austriaca, primo cliente a dir poco proibitivo: il forte roster ucraino del Motor Zaporozhye. Coach Ancona: “Onore rappresentare Italia in Europa”
 
Tutto pronto in casa Junior Fasano per il turno di qualificazione all’edizione 2014/15 della Velux Champions League, con la delegazione biancazzurra partita alla volta di Hard in Austria. La formazione allenata da Francesco Ancona esordirà venerdì 5 (oggi secondo data pubblicazione) alle 17 contro i fortissimi ucraini del Motor Zaporozhye nella prima semifinale del gruppo 2, che vedrà poi protagonisti alle 19.30 i padroni di casa dell’Alpla Hard ed i lusitani del Porto. Sabato 6 settembre poi lo “Sporthalle am See” di Hard ospiterà alle 17 la finale per il terzo posto (la vincente accederà al terzo turno di Ehf Cup, la perdente al secondo), ed alle 19.30 la finalissima, che regalerà alla compagine vittoriosa il pass per il tabellone principale della Champions League, mentre il team sconfitto ripartirà dal terzo turno di Ehf Cup.
 
«Andiamo in Austria – dichiara mister Francesco Anconacon la consapevolezza di rappresentare Fasano e l’intera Italia pallamanistica, che attende una squadra in Champions League da un po’ di anni. Conosciamo bene il grosso valore delle nostre avversarie, ma sono certo che faremo il possibile per dire la nostra in questa manifestazione».
 
Questo l’elenco dei convocati per la trasferta austriaca: Zeljko Beharevic, Bruno Brzic, Martino Cedro, Paolo De Santis, Vito Fovio, Mario Gallo, Umberto Giannoccaro, Pasquale Maione, Vito Claudio Marino, Flavio Messina, Martin Luis Molineri, Francesco Rubino, Felice Sabatelli, Esteban Taurian.
 
Si è intanto svolta a inizio settimana nella Sala di Rappresentanza del Comune di Fasano la presentazione ufficiale della stagione 2014/15 della Junior Fasano. Nell’ambito della manifestazione, condotta dalla giornalista Mariangela Boggia, sono state mostrate le nuove divise ufficiali, presentati i nuovi atleti tesserati Martin Luis Molineri ed Esteban Taurian (ultimo arrivato, terzino destro italo-argentino classe ’90 proveniente dal Benevento), e sono state illustrate le novità dell’organigramma tecnico-societario. Oltre alla già annunciata collaborazione con Leonardo Zizzi, a capo del settore Marketing, particolarmente importante è il ritorno del croato Darko Pranjic, che collaborerà con Francesco Ancona per la prima squadra e che sarà il responsabile delle compagini Under 20, Under 18 ed Under 16. La formazione Under 14 sarà guidata da Vito Fovio, il team Under 12 da Pasquale Maione ed infine il Cas (Centro Avviamento allo Sport) ed i progetti scolastici saranno seguiti da Giampaolo Guarini, affiancato da Darko Pranjic. In attesa dello storico esordio in Champions League e della sfida contro il Carpi che assegnerà a Pescara il prossimo 13 settembre la Supercoppa Italiana, nella giornata di ieri è stato inoltre comunicato che domenica 21 settembre alla palestra Zizzi, a partire dalle ore 9, vi sarà una giornata di sport gratuita per tutti i ragazzi che vorranno, sotto gli occhi degli atleti della compagine campione d’Italia, avvicinarsi alla pallamano.
 
Sono state infine assegnate a chiusura della manifestazione le borsa di studio finanziate nel corso dell’annata sportiva 2013/14 da quanto raccolto dal Mercatino di Beneficienza di via Imbriani. Il sorteggio ha premiato nel novero degli studenti meritevoli le sorelle Laura ed Elisabetta Galluzzi, mentre per il prossimo anno è stato stabilito che il ricavato del Mercatino sarà utilizzato per l’acquisto di una Tecar, macchinario utilizzato per diversi trattamenti fisioterapici spesso necessari agli atleti.
 


Lascia un commento

Nome: (obbligatorio)


Email: (obbligatoria - non sarà pubblica)


Sito:
Commento: (obbligatorio)

Invia commento


ATTENZIONE: il tuo commento verrà prima moderato e se ritenuto idoneo sarà pubblicato

Sponsor