MENU

4
MAG
2021

Salvate lo smart working dal ministro Brunetta

Pubblicato da: Di Massimo Ascolto Categoria: EDITORIALI
Ci domandiamo inoltre per quale motivo ci si riempia la bocca con la transizione ecologica, il green e menate varie se poi spingiamo perché tutti si riversino per le strade a fare traffico, inquinamento e gazzarra inutile.

6
LUG
2020

La società italiana e il suo ruolo elettorale negli ultimi decenni

Pubblicato da: Paolo Bruni - foto di Marcello Dalla Rena Categoria: EDITORIALI
Salvate lo smart working dal ministro Brunetta Le masse hanno sempre rivestito un´importanza sostanziale in qualsiasi forma di governo: da una parte dominandole per spersonalizzarle sino a condurre gli individui all´informe anonimato, dall´altra con lo sforzo verso l´ascesa come frutto della democratizzazione e della diffusione del benessere e dell´accrescimento culturale.

8
GIU
2020

Più consapevoli, più soli, più poveri: ecco l'Italia del post Codiv

Pubblicato da: Alfredo Annicchiarico - foto di Marcello Dalla Rena Categoria: EDITORIALI
Salvate lo smart working dal ministro Brunetta La mancata fisicità della presenza scolastica resta l'elemento sospeso più penalizzante per l'irrobustimento delle coscienze dei cittadini del futuro.

4
MAG
2020

Feltri, i meridionali e i luoghi comuni

Pubblicato da: Alessandro Montrone Categoria: EDITORIALI
Salvate lo smart working dal ministro Brunetta Si dice che Feltri abbia offeso il popolo meridionale. Sbollita la prima rabbia, riflettiamo con freddezza.

30
MAR
2020

La nobiltà del tempo riscopre le nostre radici

Pubblicato da: Paolo Scarpino - foto di Marcello Dalla Rena Categoria: EDITORIALI
Salvate lo smart working dal ministro Brunetta I cinesi hanno una bella espressione per descrivere le nostre vite: "Guardare i fiori dal dorso di un cavallo" ovvero essere attori di cose meravigliose ma sempre distratti, di corsa, distanti, senza aver tempo di soffermarci su noi stessi.
Cover luglio 2019





Facebook - dì che ti piace

Sponsor