MENU

8
OTT
2019

Se la strumentalizzazione non trova convenienza: il caso di Trieste

Pubblicato da: Paolo Bruni Categoria: EDITORIALI
Se la strumentalizzazione non trova convenienza: il caso di Trieste Il mondo politico non si è interrogato sulle cause di una nuova disgrazia legata al lavoro ma solo sul clamore che questa notizia ha suscitato, cavalcando l´onda della divisione, schierando la pubblica opinione fra difensori della Nazione contro gli stranieri, solo perché il criminale è dominicano, e sostenitori dei diritti dei lavoratori spesso lasciati in balìa del libero arbitrio, privi d´idonea formazione e dei più elementari sistemi di protezione dai pericoli.

3
OTT
2019

Prendo un tortello ariano con molto ergastolo

Categoria: EDITORIALI
Se la strumentalizzazione non trova convenienza: il caso di Trieste In questi giorni una ex brigatista, che ha scontato la sua pena, è stata al centro dell´attenzione, perché avrebbe impunemente richiesto ed ottenuto il reddito di cittadinanza.

8
AGO
2019

Maria ariana, proteggi (solo) noi / Cronache di un connesso viaggiatore - di Salvatore Lucignano

Pubblicato da: Salvatore Lucignano Categoria: EDITORIALI
Se la strumentalizzazione non trova convenienza: il caso di Trieste Chi oggi invoca il simbolo dell´amore incondizionato verso tutti, per farne il baluardo della difesa dei pochi verso gli altri, non solo non è un buon cristiano, ma utilizza i simboli del cristianesimo per veicolare un messaggio opposto rispetto a quello contenuto nel Vangelo.

5
AGO
2019

Legge e Giustizia. Simili ma non uguali / di Paolo Bruni

Pubblicato da: Paolo Bruni Categoria: EDITORIALI
Se la strumentalizzazione non trova convenienza: il caso di Trieste Il fatto che a confronto con delitti molto più gravi alcuni fatti appaiano insignificanti, non esime nessuno dal rispetto delle leggi.

4
LUG
2019

Parlamento UE, l'elezione scontata di Sassoli / di Vito Massimano

Pubblicato da: Vito Massimano Categoria: EDITORIALI
Se la strumentalizzazione non trova convenienza: il caso di Trieste Il Parlamento UE è sostanzialmente spaccato in due: da una parte un blocco egemone che rappresenta i potentati euroburocratici e finanziari e dall´altra un´opposizione in cui i sovranisti la fanno da padroni.
Cover luglio 2019





Facebook - dì che ti piace

Sponsor