MENU

5
MAG
2012

L´ora delle galline

Pubblicato da: Rosa Colucci Categoria: EDITORIALI
L´ora delle galline Siamo in molti a volere che questa campagna elettorale finisca al più presto: le mie piante innanzi tutto, giacché per rilassarmi la sera do acqua alle piante del giardino, e maggiore è stato il carico della giornata e più innaffio: dopo l´iniziale exploit di fiori inizio a vedere qualche segno di sofferenza se non proprio di annegamento.

27
APR
2012

Questa e quella pari son

Pubblicato da: Rosa Colucci Categoria: EDITORIALI
L´ora delle galline Finalmente il vento e il cattivo tempo hanno smesso di tormentare i fiori in giardino e i candidati in tournee elettorale. E ora, per quanto mi riguarda, l´unica preoccupazione sarà quello di trovare...

20
APR
2012

Capaci o rapaci?

Pubblicato da: Rosa Colucci Categoria: EDITORIALI
L´ora delle galline Il vento di questi giorni ha soffiato forte sulle petunie e i gerani del giardino, sciupandone ahimè i petali, ma non è riuscito a spazzare via la demagogia dai discordi dei candidati impegnati nella campagna elettorale né un certo clima di conquista e di missione: evidentemente troppo coriacei e duri a morire, questi mali della politica non li porta via neanche un tornado, figuriamoci...

13
APR
2012

A qualcuno piace acido

Pubblicato da: Rosa Colucci Categoria: EDITORIALI
L´ora delle galline Tema del giorno: il contesto determina l´uomo e le ortensie. In questi giorni di campagna elettorale, il bioritmo di noi addetti alla comunicazione è completamente stravolto e le funzioni vitali (respirare, mangiare, andare dall´estetista) rallentano decisamente...

6
APR
2012

Scusi lei, mi vota o no?

Pubblicato da: Rosa Colucci Categoria: EDITORIALI
L´ora delle galline In questi giorni di campagna elettorale si ricevono strane telefonate. Persone ormai scomparse dalla nostra vita si ripresentano con grottesche richieste di sostegno elettorale, quando per anni non c´era stato fino ad allora neppure il più piccolo segno di reciproca considerazione: e mentre costoro parlano, io penso a quale definizione migliore affibbiargli senza cadere nel volgare e senza paragonare il loro sembiante a una precisa parte anatomica.
Cover luglio 2019





Facebook - dì che ti piace

Sponsor