MENU

Monitoriamo i lupi

Pubblicato da: Categoria: Politica

23
GEN
2015

Parte dal consigliere provinciale Pino Pulito, titolare della delega caccia e pesca, l'iniziativa per affrontare l'emergenza lupi e monitorare la popolazione dei cinghiali. Polizia Provinciale e Corpo Forestale dello Stato impegnate nei controlli. Presto un incontro pubblico sul tema. 

La presenza di branchi di lupi, che ha creato notevole allarme tra gli allevatori, nonché il proliferare della popolazione di cinghiali, sono stati oggetto di una riunione tenutasi giovedì in provincia, convocata dal consigliere provinciale Pino Pulito per affrontare tali emergenze.

Presenti il dirigente dell'ufficio caccia della Provincia di Taranto Giuseppe Elia, il tenente Michele Frascina della  Polizia Provinciale, il presidente dell'Ambito Territoriale Caccia Taranto Nicola Cavallo, Antonio Monaco per il Parco Terre delle Gravine, i dott. Cosimo Tarquinio e Giuseppe  Perniola per l' ASL, i dott. Rocco Sarino e Lorenzo Gaudiano per il Dipartimento di Biologia della Università di Bari, e infine i commissari capo Giovanni Notarnicola e Sandro D' Alessandro per il Corpo Forestale dello Stato.

In merito all'allarme per la presenza di lupi si è verificato l'attuale livello di sorveglianza disponendo un servizio straordinario di monitoraggio, anche attraverso l'impiego di sistemi tecnologici di vigilanza. Polizia Provinciale e Corpo Forestale attiveranno da subito servizi di controllo mirato del territorio. Sarà quindi convocato un incontro pubblico con tutti i soggetti interessati, associazioni, allevatori, istituzioni locali, al fine di condividere le strategie utili  a garantire la piena sicurezza, che riguarda sia gli allevamenti sia le stesse persone. L' ATC infine avvierà il censimento della popolazione dei cinghiali residenti sul territorio provinciale, al fine di determinare l'effettivo livello di presenza e adottare azioni mirate al controllo del fenomeno.  

Foto: settefrati.net



Lascia un commento

Nome: (obbligatorio)


Email: (obbligatoria - non sarà pubblica)


Sito:
Commento: (obbligatorio)

Invia commento


ATTENZIONE: il tuo commento verrà prima moderato e se ritenuto idoneo sarà pubblicato

Sponsor