MENU

10
MAR
2012

Franco Ancona: Parola d´ordine: riequilibrare la città

Pubblicato da: Francesco Mastrovito Categoria: POLITICA
Franco Ancona: Parola d´ordine: riequilibrare la città Il centro sinistra martinese affida al suo candidato sindaco le speranze di tornare al governo della città e il compito, forse ancora più gravoso, di ridare fiducia a quei giovani che saranno la classe dirigente di domani

10
MAR
2012

Michele Marraffa: «Le polemiche? Ho altro a cui pensare»

Pubblicato da: Rosa Colucci Categoria: POLITICA
Franco Ancona: Parola d´ordine: riequilibrare la città Il candidato del centrodestra martinese apre ufficialmente la sua campagna elettorale per le primarie di domenica 11 marzo e annuncia di voler parlare solo in termini costruttivi, guardando ai prossimi obiettivi e alla trasformazione delle idee in fatti perché – dice – «la gente è stufa, vuole un netto cambio di rotta»

10
MAR
2012

IPPAZIO STEFÀNO: QUANDO C´E´ LA SALUTE…

Pubblicato da: Di Cosimo Dellisanti Categoria: POLITICA
Franco Ancona: Parola d´ordine: riequilibrare la città Schivo con i giornalisti e ancora di più con i fotografi: al sindaco di Taranto decisamente non importa apparire, però gli importa la città. Noi siamo riusciti a intervistarlo, e a tentare qualche paragone

2
MAR
2012

Le dichiarazioni dopo il Congresso tarantino del PdL

Pubblicato da: Cosimo Dellisanti Categoria: POLITICA
Franco Ancona: Parola d´ordine: riequilibrare la città LUIGI MONTANARO: «La mia soddisfazione è doppia: anzitutto sono soddisfatto dall’affluenza avutasi per le votazioni. E’ stata come una festa in famiglia e questo segna il passaggio dalla fase del partito dei nominati, sebbene necessaria, alla fase del partito degli eletti. In secondo luogo, sono soddisfatto per la squadra. Chi mi conosce sa quanto mi piaccia coordinare “la squadra”, e per questo ringrazio tutti, a partire dal mio vice, Perrini. Adesso è tempo che il Popolo della Libertà torni in piazza, riapra le sezioni e ritorni tra la gente. In quest’ottica, ritengo che per le imminenti elezioni dovremo andare oltre, quindi guardare non solo a quelle forze politiche da sempre nostra alleate, ma anche alle altre istanze che si fanno portatrici delle problematiche del nostro territorio. Insomma, ritornare all’idea di grande partito che immaginava Pinuccio Tatarella. Il nostro obbiettivo numero uno, adesso è quello di vincere e tornare a governare i grandi centri come Taranto e Martina Franca. In futuro ci impegneremo per arrivare anche nelle altre città, ma adesso ci concentreremo su queste due.»

2
MAR
2012

Congressi e cattivi pensieri

Pubblicato da: Francesco Mastrovito Categoria: POLITICA
Franco Ancona: Parola d´ordine: riequilibrare la città Celebrato in vecchio stile DC il congresso provinciale del Popolo della Libertà. Una conta a suon di tessere tra Lospinuso, Sala e Chiarelli che, come risultato finale, ha registrato il più classico del “tutto cambia perché nulla cambi”
Cover luglio 2019





Facebook - dì che ti piace

Sponsor