MENU

Michele Riondino/La freccia del Sud sul set

Pubblicato da: Categoria: Cultura

29
AGO
2014
L’attore tarantino sarà il protagonista del film girato nelle scorse settimane in Puglia, a Casamassima, dedicato a Pietro Mennea. Nel cast anche Lunetta Savino 
 
Lo vedremo prossimamente su Rai 1 nel film TV “La freccia del Sud” diretto da Ricky Tognazzi, trasmesso in due puntate da 100 minuti ciascuna. Stiamo parlando di Michele Riondino, l’attore tarantino già alla ribalta nazionale sia nel cinema, nei film “Bella addormentata” e “Acciaio”, sia in televisione nella serie televisiva di Rai1 “Il giovane Montalbano”.
Riondino interpreta l’atleta Pietro Mennea deceduto nel marzo 2013 cui è dedicato il film, il campione di Barletta che, tra i vari successi sportivi, nel lontano 12 settembre 1979 con il tempo di 19”72 registrò il record del mondo sui 200 metri piani. Quello strepitoso record (seguito dalla Medaglia d’oro alle Olimpiadi di Mosca nel 1980) durò 17 anni quando nel giugno del 1996 venne battuto dallo statunitense Michael Johnson con il tempo di 19”66. Per la cronaca, il record oggi lo detiene il giamaicano Usain Bolt con 19”19 ottenuto nell’agosto 2009.
Fanno parte del cast del film girato tra Barletta, Bisceglie e Bari e provincia, gli attori Nicole Grimaudo, Luca Barbareschi, Lunetta Savino, Gianmarco Tognazzi e Nicola Riganese.
Ricky Tognazzi e Simona Izzo hanno curato la sceneggiatura mentre la produzione è di Casanova Multimedia e Rai Fiction.
Le foto si riferiscono al set delle riprese girate a Casamassima dove ci siamo recati.
 


Lascia un commento

Nome: (obbligatorio)


Email: (obbligatoria - non sarà pubblica)


Sito:
Commento: (obbligatorio)

Invia commento


ATTENZIONE: il tuo commento verrà prima moderato e se ritenuto idoneo sarà pubblicato

Sponsor