MENU

In ricordo/ Còmḛ dḭscḛ u córḛ tóuquḛ ...

Pubblicato da: Categoria: Cultura

25
MAR
2017

Fortuna, quella delle opportunità irripetibili, cosciente e per niente casuale. E’ il solo modo in cui si può definire quella di chiunque abbia avuto modo di incontrare il Signor Ceci. Quel pezzo granitico di cultura vera, con la C maiuscola, di storie popolari, di saggezza antica, di orpelli propiziatori e di riti digestivi, di uno stile e un’eleganza impeccabile ed eterna. Quasi un santone alla meta di un pellegrinaggio di qualsiasi pugliese errante alla ricerca delle proprie radici perdute o assopite, o di ogni straniero che, non appena toccato suolo nostrano, volesse conoscere da vicino, in dose concentrata, l’essenza di questa terra viva. Non ci resta che farla fruttare, quella fortuna, raccontando tutte le storie che il Signor Ceci ha raccontato a noi, mentre portava al tavolo le verdure crude di metà pasto.
Che la terra le sia lieve.
 



Lascia un commento

Nome: (obbligatorio)


Email: (obbligatoria - non sarà pubblica)


Sito:
Commento: (obbligatorio)

Invia commento


ATTENZIONE: il tuo commento verrà prima moderato e se ritenuto idoneo sarà pubblicato

Sponsor