MENU

3
APR
2020

Godetevi questo tempo il più possibile: parola di Crepet

Pubblicato da: Maria Trivisano Categoria: CULTURA
Godetevi questo tempo il più possibile: parola di Crepet Ospite di un incontro virtuale organizzato da Upward, il noto psichiatra è stato chiaro a proposito della pandemia che stiamo vivendo: "Nessuno costruirà un vaccino nel garage di casa sua, ci vuole collaborazione. Altro che Europa, serve una vera cooperazione mondiale".

30
MAR
2020

La colonna sonora dei riti della Passione a Taranto

Pubblicato da: Michele Fiorentino Categoria: CULTURA
Godetevi questo tempo il più possibile: parola di Crepet Il suggestivo appuntamento musicale nel Tempio di San Domenico

25
MAR
2020

Dall'Italia sul mare alla tragedia di Capo Matapan: rinviata la celebrazione del 28 marzo

Pubblicato da: Michele Fiorentino Categoria: CULTURA
Godetevi questo tempo il più possibile: parola di Crepet Ogni anno, in occasione della ricorrenza della tragedia di Capo Matapan durante la seconda guerra mondiale, i parenti delle vittime si riuniscono per omaggiare la memoria dei loro cari. Quest'anno, a causa della pandemia, il raduno dell'associazione è stato rimandato

17
MAR
2020

Bandiera gialla | La storia della nave Lombardia e la quarantena degli equipaggi della San Giusto e della San Giorgio

Pubblicato da: Michele Fiorentino Categoria: CULTURA
Godetevi questo tempo il più possibile: parola di Crepet Dopo una crociera in Marocco e nei Dardanelli, la regia nave Lombardia partì nel 1895 per una crociera nell'America meridionale raggiungendo Bahia e Rio de Janeiro dove però era in corso una epidemia di febbre gialla che stava mietendo migliaia di vittime tra la popolazione. Con spirito di altruismo e solidarietà l´equipaggio della nave si adoperò per soccorrere gli ammalati, ma ben 137 marinai morirono per aver contratto la febbre gialla.

3
MAR
2020

Dopo 43 anni la sciagura aerea del Monte Serra continua a commuovere

Pubblicato da: Michele Fiorentino Categoria: CULTURA
Godetevi questo tempo il più possibile: parola di Crepet Il 3 marzo del 1977 decollava dall'aeroporto San Giusto di Pisa l'Hercules C-130 "Vega 10" con a bordo trentotto allievi della 1° Classe del Corso Normale dell'Accademia Navale di Livorno, tutti di età compresa tra i 19 e i 20 anni. Con loro l'Ufficiale accompagnatore e i cinque membri dell'equipaggio. Per cause ancora sconosciute, dopo pochi minuti dal decollo l'aereo si schiantò contro il Monte Serra, che divide Pisa da Lucca. Non ci furono superstiti.
Cover luglio 2019





Facebook - dì che ti piace

Sponsor