MENU

In vacanza con moglie, figlia e dieci grammi di eroina

Pubblicato da: Categoria: Eventi

8
AGO
2014

 

Percorrere a velocità sostenuta la Statale 7Appia, non ha fatto bene a un 35enne, originario della provincia di Milano, che nella serata di ieri, proprio a causa della condotta di guida, è stato fermato dai Carabinieri in servizio di controllo sull’importante arteria stradale ionica.

Una volta essersi fermato ai bordi della carreggiata, il giovane ha da subito manifestato un ingiustificato nervosismo che ha indotto i militari, una volta accertata la presenza a bordo anche della moglie e della figlia dell’uomo, ad approfondire il controllo, attraverso una perquisizione del soggetto e del suo veicolo. Nel marsupio dell’uomo, sono stati rinvenuti tre involucri di sostanza stupefacente del tipo eroina, del peso complessivo di circa 10 grammi, droga che, per entità ponderale e frazionamento in dosi, è apparsa non destinata a un uso esclusivamente personale.

Particolare è il fatto che la sostanza stupefacente rinvenuta era eroina del tipo “brown sugar”, poco diffusa in queste zone. La droga sequestrata sarà inviata al Laboratorio Analisi Stupefacenti del Comando Provinciale di Taranto, per le prescritte analisi quali-quantitative, finalizzate all’accertamento del principio attivo presente. Il 35enne è stato arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e, dopo gli adempimenti di rito, è stato condotto presso il carcere di Taranto, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.



Lascia un commento

Nome: (obbligatorio)


Email: (obbligatoria - non sarà pubblica)


Sito:
Commento: (obbligatorio)

Invia commento


ATTENZIONE: il tuo commento verrà prima moderato e se ritenuto idoneo sarà pubblicato

Sponsor