MENU

News


20
GIU
2020

Avvocati, produttori e addetti ai lavori: nasce l'Osservatorio del Diritto agroalimentare e vitivinicolo

Pubblicato da: Redazione EM Categoria: CULTURA
Avvocati, produttori e addetti ai lavori: nasce l'Osservatorio del Diritto agroalimentare e vitivinicolo È il settore che meglio ha affrontato la crisi, quello più decisivo per lo sviluppo economico "sano" del Paese. Gli avvocati del patrimonio agroalimentare e vitivinicolo si consorziano con produttori e addetti ai lavori in un ente dalla forte valenza sociale oltre che formativa e culturale

20
GIU
2020

Salvini e la strategia della ciliegia

Pubblicato da: Paolo Bruni Categoria: ATTUALITA'
Avvocati, produttori e addetti ai lavori: nasce l'Osservatorio del Diritto agroalimentare e vitivinicolo Mangiare pubblicamente, anche in modo sguaiato e nei momenti meno opportuni, consente al leader leghista di consolidare il suo legame con le fasce ultrapopolari che popolano il suo elettorato (perso dalle sinistre) attraverso il messaggio "uno di noi".

8
GIU
2020

La Banda Centrale della Marina Militare e le antiche tradizioni culturali musicali di Taranto: un legame antico e nobile

Pubblicato da: Michele Fiorentino Categoria: CULTURA
Avvocati, produttori e addetti ai lavori: nasce l'Osservatorio del Diritto agroalimentare e vitivinicolo Le varie fasi storiche della Banda Centrale della Marina Militare

8
GIU
2020

Più consapevoli, più soli, più poveri: ecco l'Italia del post Codiv

Pubblicato da: Alfredo Annicchiarico - foto di Marcello Dalla Rena Categoria: EDITORIALI
Avvocati, produttori e addetti ai lavori: nasce l'Osservatorio del Diritto agroalimentare e vitivinicolo La mancata fisicità della presenza scolastica resta l'elemento sospeso più penalizzante per l'irrobustimento delle coscienze dei cittadini del futuro.

2
GIU
2020

Il senso della rinascita nelle celebrazioni del 2 Giugno

Pubblicato da: Testo e foto di Pasqualina Stani Categoria: CULTURA
Avvocati, produttori e addetti ai lavori: nasce l'Osservatorio del Diritto agroalimentare e vitivinicolo Nel 1946 bisognava rinascere dalla guerra, oggi dobbiamo risollevarci dagli effetti di una disastrosa pandemia.

Sponsor