MENU

News


3
FEB
2020

Coronavirus. L´epidemia del pensiero ostile

Pubblicato da: Paolo Bruni Categoria: ATTUALITA'
Coronavirus. L´epidemia del pensiero ostile Mentre persevera l´ululare sconclusionato, c´è chi, invece, forte di studi, competenze e in assoluto silenzio, lavora com´è abituato a fare, osservando il virus, individuandone le caratteristiche e ricercandone il metodo per debellarlo.

3
FEB
2020

Cambiamenti climatici e migrazioni ambientali: milioni di indifesi costretti all'esodo

Pubblicato da: Paolo Scarpino Categoria: ATTUALITA'
Coronavirus. L´epidemia del pensiero ostile Il fenomeno dei migranti ambientali rappresenta una scelta forzata, costretti ad abbandonare la propria terra divenuta ostile e inabitabile: i cambiamenti climatici provocano mancanza di risorse e da qui si arriva a possibili conflitti per il loro accaparramento.

29
GEN
2020

L'inferno tutto femminile della vulvodinia

Pubblicato da: Sara Martino Quilsena Categoria: ATTUALITA'
Coronavirus. L´epidemia del pensiero ostile Si stima che la vulvodinia colpisca una donna su sette, circa il 15-16% della popolazione femminile, ma sicuramente sono dati sottostimati poiché molte donne - per vergogna o perché esistono ancora parecchi tabù - tendono a non parlare con i medici quando si tratta di dolori che riguardino la sfera intima, inoltre pochissimi medici la conoscono.

29
GEN
2020

Eva, "Giunior Chelli" a Sanremo e la censura dell´odio

Pubblicato da: Salvatore Lucignano Categoria: EDITORIALI
Coronavirus. L´epidemia del pensiero ostile Non siamo proprio in grado di essere grati ad Eva, la nostra progenitrice. Ci ha insegnato a scegliere il bene, a desiderare il possesso della nostra ragione critica, ma ci piace confondere la mancata conoscenza del male con la sua sconfitta.

29
GEN
2020

Sardine decisive

Pubblicato da: Pasqualina Stani Categoria: EDITORIALI
Coronavirus. L´epidemia del pensiero ostile Non vogliono definirsi come movimento, non specificano di essere di sinistra, usano i social per politicizzare un Paese di "populisti". Tanto modesti per finta o forse lo sono davvero.

Sponsor