MENU

A pieno ritmo

Pubblicato da: Categoria: Politica

9
GEN
2014

 

Procedono a pieno  ritmo  gli iter delle procedure concorsuali al Comune di Martina Franca.

Dopo la conclusione dei concorsi relativi alla copertura della dirigenza del settore Sviluppo Territoriale e dell’Istruttore Tecnico da destinare ai Lavori Pubblici, sono in via di conclusione anche quelli per la Polizia Municipale e quello dei tre istruttori tecnici.

“Entro fine mese – afferma l’assessore al Personale, Lorenzo Basile – si concluderanno  le procedure relative al concorso dei vigili urbani e quello dei tre geometri, un importante passo in avanti che ci consentirà di implementare alcuni settori di fondamentale importanza quali la Polizia Municipale e l’Ufficio Tecnico che in questi anni hanno dovuto fare i conti con una cronica carenza di unità in organico. In particolar modo, per quel che concerne la Polizia Locale, benché il concorso era per una sola unità, potremo procedere allo scorrimento della graduatoria di ulteriori cinque unità già previste nella programmazione 2013. Tra gli  obiettivi prioritari per il 2014 – continua l’Assessore –  anche quello di implementare l’organico per l’Ufficio Tributi dal momento che questa Amministrazione è fortemente intenzionata ad internalizzare al più presto la gestione delle imposte comunali. Settore a cui dedicheremo attenzione è altresì quello delle Attività produttive per cui stiamo attivando le procedure di mobilità, così come previsto dalle norme”.

Inoltre, è già stata pubblicata la determina di approvazione dell’Avviso Pubblico per l’assunzione di un istruttore amministrativo, del Dirigente per gli Affari generali e del Dirigente dei Lavori Pubblici mentre, tra qualche giorno, sarà pubblicata anche quella per il Dirigente della Polizia Municipale. Sono in fase di ultimazione le mobilità per gli operai e i vivaisti considerato che, in primavera, ci saranno dei pensionamenti. In corso di attivazione anche la procedura per l’Informatico.

“Sono passi importanti – dichiara il sindaco Franco Ancona -  che consentiranno all’Amministrazione comunale di  supplire ai numerosi pensionamenti e soprattutto che daranno la possibilità agli uffici di poter rispondere in maniera più celere alle esigenze della collettività”.

 E’ in fase di valutazione anche l’ipotesi, concessa dalla legge, di procedere all’assunzione con contratti a tempo determinato di unità risultate idonee nei concorsi appena conclusi.



Lascia un commento

Nome: (obbligatorio)


Email: (obbligatoria - non sarà pubblica)


Sito:
Commento: (obbligatorio)

Invia commento


ATTENZIONE: il tuo commento verrà prima moderato e se ritenuto idoneo sarà pubblicato

Sponsor