MENU

CRISTIANA CAPOTONDI/LADY CR-PRO E IL ROMANTICISMO PRAGMATICO

Pubblicato da: Categoria: Copertina

15
NOV
2018

Oltre a essere una ex calciatrice e appassionata di sport, è diventata ufficialmente il primo vicepresidente donna della storia della Lega Pro e del calcio italiano

Nel calcio internazionale è quotidianamente, ormai da anni, agli onori della cronaca sportiva, il nome dell’idolo CR7, per i più distratti CRISTIANO Ronaldo pluricampione d’Europa con squadre di club e Nazionale oltre che titolare di 5 palloni d’oro, calciatore attualmente in forza alla Juventus. Ma negli ultimi giorni l’attenzione dei quotidiani, siti, blog sportivi e non solo, è tanta anche su un’altra CRistiana. Cristiana Capotondi. Numeri pazzeschi quelli dell’attrice che oltre ad una settantina di partecipazioni tra film, cortometraggi e conduzioni di programmi tv, ha esordito nel 2014 anche con la regia con ottimi risultati e vinto numerosi premi e riconoscimenti. Trentatrè gli anni del talento portoghese, trentotto per la bella romana. Laureata in scienze della comunicazione la Capotondi non ha quindi, bisogno di ulteriori presentazioni. Ma cosa rende possibile leggere i nomi di questi due personaggi in uno stesso articolo? Una love story? Eh no, signori, non siamo così banali. Ciò che rende affini CRistiano a CRistiana oltre al nome di battesimo, che per il portoghese è guarda caso ispirato  all’attore Ronald Reagan poi presidente degli USA, è il calcio.
Si perchè il 6 novembre la CR nostrana, oltre a essere una ex calciatrice e appassionata di sport, è diventata ufficialmente il primo vicepresidente donna della storia della Lega Pro e del calcio italiano. Un incarico istituzionale importante che testimonia come la Federazione voglia far soffiare un vento nuovo, diverso e forte per cercare di ridare slancio al calcio italiano, mai come in questi mesi in un periodo di confusione e difficoltà. Ecco quindi che l’elegante e sorridente lady Cristiana diventa lady CR-PRO.
A deciderlo è stato l'Assemblea elettiva della lega calcistica che ha eletto con 48 voti (sui 56 presenti) Francesco Ghirelli presidente. La Capotondi, ha ricevuto 39 voti, mentre l'altro vice Jacopo Tognon, avvocato e membro del Tas di Losanna, 37 voti. "Sono un’appassionata di calcio, cresciuta con un nonno accompagnatore della Roma, che mi ha trasferito questa passione come sua eredità: oggi parte della felicità per questo incarico, devo condividerla con lui - ha scritto sul proprio profilo Instagram -. Entro in Lega Pro come Vice Presidente con la voglia di definire presto il mio ruolo in campo nella Lega dei Comuni d’Italia: 59 squadre, 3 gironi, migliaia di professionisti, 8 milioni di tifosi da nord a sud, con tutte le diversità culturali che compongono il nostro Paese e lo rendono il più bello del mondo".
Non di poco conto anche i traguardi che si è prefissata di raggiungere. "Ho intenzione di occuparmi maggiormente del rapporto con la scuola, affinché i giocatori possano studiare, il dedicarsi ad un’attività professionistica non deve significare lacune formative - il pensiero della neo vicepresidente -. La Lega Pro ha tra i suoi obbiettivi abbassare l’età media dei club, per diventare vero e proprio vivaio delle serie maggiori, investire sull’istruzione è un imperativo. Scelgo di essere romantica ma pragmatica perchè non è concessa alcuna forma di romanticismo senza pragmatismo, ed è così che vorrei fosse la Lega Pro, che diventasse grande grazie al nostro romanticismo pragmatico".
Per gestire un campionato difficile come quello di serie C serve preparazione vero, ma anche entusiasmo, passione e voglia di fare. Il modo di intendere il calcio di CRistiana è piaciuto da subito perché inteso come favola reale in grado di ispirare una fiction o un bel film d’amore. Speriamo solo che il finale della storia possa rivelarsi bello e intenso quanto i titoli iniziali e chissà che finalmente questa volta, con lady CR-PRO al comando, il mondo pallonaro italiano non abbia finalmente trovato il suo vero fuoriclasse.



Lascia un commento

Nome: (obbligatorio)


Email: (obbligatoria - non sarà pubblica)


Sito:
Commento: (obbligatorio)

Invia commento


ATTENZIONE: il tuo commento verrà prima moderato e se ritenuto idoneo sarà pubblicato

Sponsor