MENU

OLTREOCEANO/ECCO IL VOLTO DEL CAMBIAMENTO

Pubblicato da: Categoria: Politica

7
NOV
2018

Ha lavorato duro, anche come barista, ma alla fine è diventata la più giovane parlamentare della storia degli Stati Uniti

"Quando non lottiamo per le persone, le persone non lottano per noi. Ed è per questo motivo che stiamo perdendo": lo ha detto Alexandria Ocasio-Cortez, da qualche ora la più giovane parlamentare della storia degli Stati Uniti.
Alle primarie di Bronx e Queens di giugno ha sconfitto quel Joseph Crowley che tutti pensavano dovesse sostituire Nancy Pelosi nella leadership del partito. Lui aveva 20 punti di vantaggio: lei lo sovrastò di 15 diventando il volto del cambiamento.
Stanotte è stata eletta deputata a 29 anni nel collegio elettorale 14 di New York cavalcando le battaglie della sinistra progressista come l'assistenza sanitaria pubblica per tutti e le politiche in favore dell'occupazione.
Si è laureata alla Boston University in economia e relazioni internazionali e ha lavorato per il senatore Ted Kennedy. Dopo la laurea è tornata nel Bronx dove ha lavorato come educatrice ma anche come barista per poter aiutare la madre, donna delle pulizie, a scongiurare il pignoramento della casa dopo la morte del padre, ucciso dal cancro.
Candidandosi alle primarie si è messa contro tutto l'establishment del Partito Democratico ma é riuscita a entusiasmare e riportare al voto milioni di millennial, donne ed esponenti delle minoranze accendendo una fiamma di speranza nella notte più buia di Donald Trump.
La politica non si può esportare. Ma credo che anche il nostro Partito Democratico abbia bisogno di questa sfida. Una generazione di giovani ribelli alle liturgie vuote di un potere che é diventato fine a se stesso. Un cambiamento dirompente che entusiasmi chi nella politica cerca una speranza di giustizia sociale.



Lascia un commento

Nome: (obbligatorio)


Email: (obbligatoria - non sarà pubblica)


Sito:
Commento: (obbligatorio)

Invia commento


ATTENZIONE: il tuo commento verrà prima moderato e se ritenuto idoneo sarà pubblicato

Sponsor