MENU

20
DIC
2018

CRONACHE DI UN CONNESSO VIAGGIATORE/BRUTTI, SPESSO SPORCHI E CATTIVI

Pubblicato da: Salvatore Lucignano Categoria: ATTUALITA'
CRONACHE DI UN CONNESSO VIAGGIATORE/BRUTTI, SPESSO SPORCHI E CATTIVI  Leggo nel mare magnum degli stimoli e una frase mi balza agli occhi: "diciamoci la verità, gli esseri umani sono una m.@#@a". Controllo il titolo, sono stato bene attento a non plagiare

20
DIC
2018

QUI E ORA/ECOLOGIA HIGH COST

Pubblicato da: Paolo Bruni - Vignetta di Nico Pillinini Categoria: ATTUALITA'
CRONACHE DI UN CONNESSO VIAGGIATORE/BRUTTI, SPESSO SPORCHI E CATTIVI  La legge di bilancio contiene una norma volta a incentivare la sostituzione delle automobili più inquinanti a favore di motori ecologici. Un'ottima iniziativa che però si confronta con il mercato dell'automotive, con la disponibilità degli acquirenti e con la reale copertura economica dell'iniziativa

20
DIC
2018

OBIETTIVO SENSIBILE/QUANDO SEI BRAVO MA SEI DI DESTRA…

Pubblicato da: Vito Massimano Categoria: ATTUALITA'
CRONACHE DI UN CONNESSO VIAGGIATORE/BRUTTI, SPESSO SPORCHI E CATTIVI  Lui è Marco Anastasio, il cantante osannato da tutti ma solo un minuto prima che il mondo dei benpensanti sospettasse delle sue idee politiche. Sei di destra? Bannato, of course

20
DIC
2018

FILO ROSSO/LA BELLEZZA DEL SILENZIO

Pubblicato da: Evelyn Zappimbulso - foto di Paolo Colucci Categoria: ATTUALITA'
CRONACHE DI UN CONNESSO VIAGGIATORE/BRUTTI, SPESSO SPORCHI E CATTIVI  Preferisco la bellezza del silenzio. E non vedo la necessità di frequentare persone se queste hanno poco da dirmi. Trovo straordinario riuscire a passeggiare in una strada solitaria, umida di freddo, poco illuminata, in cui ascolti solo il rumore del tuo passaggio, diventato proverbiale per rappresentare la solitudine.

12
DIC
2018

QUI E ORA/HAPPY DAYS

Pubblicato da: Paolo Bruni - Commento grafico di Nico Pillinini Categoria: ATTUALITA'
CRONACHE DI UN CONNESSO VIAGGIATORE/BRUTTI, SPESSO SPORCHI E CATTIVI  Il tragico incidente accaduto in una discoteca di Corinaldo durante il concerto di Sfera Ebbasta ha sconvolto l'opinione pubblica. Il popolo dei social se la prende con il cantante e con le vittime invece che con i veri responsabili
Copertina febbraio - marzo 2018





Facebook - dì che ti piace

Sponsor