MENU

7
NOV
2020

Ai teatri e ai cinema serve un´alternativa

Pubblicato da: Pasqualina Stani Categoria: ATTUALITA'
Ai teatri e ai cinema serve un´alternativa Non si discute la sicurezza garantita da una sala con i posti distanziati, né i contenuti, del linguaggio, dei valori e delle emozioni di uno spettacolo teatrale o musicale. Sono proprio le emozioni e i valori che bisognerebbe difendere ad ogni costo.

5
NOV
2020

Smart working: i benefici del lavoro agile

Pubblicato da: Pasqualina Stani Categoria: ATTUALITA'
Ai teatri e ai cinema serve un´alternativa Il telelavoro ha regole più rigide, il lavoratore occupa una postazione fissa, anche se da casa, e segue il consueto orario di lavoro rimanendo legato a vincoli temporali, spaziali e strumentali. Con lo smart working, invece, la persona lavora in completa autonomia gestendo da sola i tempi e gli spazi della propria prestazione lavorativa.

5
NOV
2020

Allarmisti, negazionisti e minimizzatori

Pubblicato da: Alessandro Montrone Categoria: ATTUALITA'
Ai teatri e ai cinema serve un´alternativa Perché alcuni negano l´impatto del contagio e altri addirittura il contagio stesso? E perché altri si preoccupano più del necessario? Storia di un problema comune che si diffrange in una moltitudine di interessi e interpretazioni personali.

20
OTT
2020

L´enciclica che promuove i "Comuni per la Pace"

Pubblicato da: Lia Pasqualina Stani Categoria: ATTUALITA'
Ai teatri e ai cinema serve un´alternativa Papa Bergoglio è riuscito a collegare il sociale e l´ambiente, l´economia e la politica, la cultura e la spiritualità permettendo in questi anni a studiosi, politici, sindacalisti e opinionisti di sviluppare riflessioni per la sostenibilità, quanto di considerarla fonte di ispirazione di un progetto da mettere globalmente in atto.

20
OTT
2020

Le aziende farmaceutiche non investono nella produzione di vaccini anti Covid-19

Pubblicato da: Lia Pasqualina Stani Categoria: ATTUALITA'
Ai teatri e ai cinema serve un´alternativa La Commissione Europea tenta di ostacolare le lobby farmaceutiche per rendere accessibili farmaci e vaccini a tutti i cittadini, l´idea è quella di creare un´infrastruttura pubblica europea che si sostituisca alle imprese farmaceutiche in alcune aree di ricerca per controllare il ciclo del farmaco, dalla ricerca allo sviluppo, dalla sperimentazione alla produzione e distribuzione a prezzi che coprano solo i costi marginali. Si ridurrebbero i tempi della ricerca e la condivisione dei dati sensibili della popolazione.
Cover luglio 2019





Facebook - dì che ti piace

Sponsor