MENU

Martina Franca - E sono 13

Pubblicato da: Categoria: Eventi

2
APR
2015

Grazie alla collaborazione degli attori della compagnia “Mudù” e degli Istituti Scolastici di ogni ordine e grado della Città del Festival, si terrà sabato 18 Aprile - start ore 9:00 - la XIII Edizione del “Triangolare (+ 1) della Solidarietà”, evento benefico in programma, come ogni anno, allo stadio “G.D. Tursi” di Martina Franca.

Nella riconfermata formula di quadrangolare di calcio (di qui la rivisitata denominazione di “Triangolare (+ 1) che caratterizza la manifestazione”), si affronteranno nelle due semifinali del primo turno le selezioni degli Istituti Superiori di Martina Franca e, quindi, gli attori del “Mudù”, i quali sfideranno una rappresentativa degli amici dell’Arca Promoter.

Le vincenti di ciascuna gara si contenderanno la vittoria finale nella sfida per il 1° posto, che farà seguito alla finalina tra le perdenti dei primi due incontri.

Per la riuscita dell’evento, anche in questa edizione, risulterà determinante la partecipazione di tutti gli studenti di Martina Franca, che come ogni anno coloreranno gli spalti del “Tursi” e contribuiranno alla causa benefica attraverso l’acquisto del tagliando d’ingresso dal costo fissato in 3 euro.

Per i bambini delle scuole primarie invece l’ingresso sarà gratuito.

La grande sensibilità mostrata dunque da ognuno dei Dirigenti Scolastici, ai quali saranno destinati i defibrillatori acquistati con il ricavato della manifestazione, si scontra tuttavia con il rammarico degli organizzatori per il rifiuto dell’Istituto Comprensivo “G. Grassi” a partecipare alla manifestazione, unica tra le scuole martinesi a non aver confermato la presenza dei propri studenti per il 18 Aprile.

Una decisione che ha stupito anche gli stessi organizzatori “Ci dispiace che i ragazzi dell’Istituto ‘Grassi’ non potranno partecipare all’evento – ha affermato il vice-presidente dell’Arca Promoter Raffaele Chiarelli - proprio quest’anno che abbiamo voluto dimostrare una particolare sensibilità verso tutte le scuole che annualmente vi aderiscono, donando loro le strumentazioni salvavita che acquisteremo con quanto ricavato. Da parte nostra ha concluso Chiarelli - c’è stato il consueto coinvolgimento che cerchiamo di offrire a tutti gli Istituti, comunicando la data dell’evento con alcuni mesi di anticipo e valutando, nel contempo, la disponibilità a promuovere le rispettive attività curriculari nel corso della cerimonia di apertura del Triangolare. L’Istituto Comprensivo ‘G. Grassi’ è stato il solo a opporre un rifiuto al nostro invito, manifestando l’intenzione di non voler far partecipare i propri studenti. Ovviamente saremmo felici qualora vi fosse un ripensamento dei dirigenti della scuola, considerate quelle che sono le finalità benefiche che contraddistinguono l’evento e la grande giornata di festa e di sport di cui potrebbero godere i suoi studenti”. 

Foto: Mario Colucci



Lascia un commento

Nome: (obbligatorio)


Email: (obbligatoria - non sarà pubblica)


Sito:
Commento: (obbligatorio)

Invia commento


ATTENZIONE: il tuo commento verrà prima moderato e se ritenuto idoneo sarà pubblicato

Sponsor