MENU

News


12
MAR
2019

Limite scivoloso / Nardi e Ballard, un sogno di libertà

Pubblicato da: Salvatore Lucignano Categoria: EDITORIALI
Limite scivoloso / Nardi e Ballard, un sogno di libertà Gli esploratori, i viaggiatori, gli uomini che si sono misurati con l´ignoto, sperimentando con alterne fortune gli effetti delle loro azioni, la gloria e la tragedia, hanno calcolato davvero tutto? Esiste un rischio eticamente accettabile?

12
MAR
2019

In libreria | "Echi di vita" di Gioacchino Leone, ovvero dalle radici non si fugge

Pubblicato da: Redazione EM Categoria: CULTURA
Limite scivoloso / Nardi e Ballard, un sogno di libertà Lo scorrere del tempo, l´infanzia dura ma felice trascorsa nella sua campagna lucana, l´adolescenza passata nella grande città, poi una breve parentesi da emigrante al nord, il lavoro, la famiglia e infine il ritorno, l´eterno ritorno alle radici come a voler dimostrare che da quelle non si fugge.

8
MAR
2019

Donne, pensavamo che non ce l'avreste mai fatta e invece

Pubblicato da: Vito Massimano Categoria: EDITORIALI
Limite scivoloso / Nardi e Ballard, un sogno di libertà La colpa è di noi uomini, perché le abbiamo portate a competere con noi chiedendo paraculamente che restassero femminili, sensibili, angelicate ma anche combattive, proattive, risolute e multitasking

7
MAR
2019

L'importanza delle scelte per diventare ciò che siamo

Pubblicato da: Evelyn Zappimbulso Categoria: EDITORIALI
Limite scivoloso / Nardi e Ballard, un sogno di libertà Diventa ciò che sei, scrive Nietzsche. Ma come si può arrivare a essere qualcosa attraverso il divenire? Ecco la risposta.

7
MAR
2019

8 Marzo, il volantino della Lega di Crotone: cose da maschi

Pubblicato da: Paolo Bruni Categoria: ATTUALITA'
Limite scivoloso / Nardi e Ballard, un sogno di libertà Era da oltre mezzo secolo che non si leggeva una pubblicazione con contenuti così esplicitamente maschilisti che, non a caso, è ufficializzata proprio in occasione della prima Festa della Donna del nuovo governo di destra, dove trova spazio la caccia alle streghe di Simone Pillon, i deliri interpretativi del Ministro per le politiche per la famiglia, Lorenzo Fontana e le campagne di diffusione dell´odio di Matteo Salvini.

Sponsor